Le calze pelose esistono davvero!

[vc_row content_placement=”middle”][vc_column][vc_column_text]

Calze Noi2 ad Avanti un Altro

[/vc_column_text][vc_column_text]

guarda la reazione di Paolo Bonolis…

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column][vc_separator color=”orange”][vc_video link=”https://youtu.be/wm5p_znwh_g” el_width=”50″ align=”center”][vc_column_text]

“Bravooo, lei ha reso un servigio alle donne”

Paolo bonolis

[/vc_column_text][vc_separator color=”orange”][/vc_column][vc_column][vc_column_text]

Le calze pelose esistono davvero e sono pronte a entrare in tendenza!

La bizzarra trovata era salita agli onori della cronaca nel 2013 e a quell’epoca arrivava da un social network cinese. Ora (febbraio 2020) la notizia è stata rimbalzata da diversi magazine online, ed è così deliziosa che non possiamo tacerla. Abbiamo scelto l’articolo di una rivista online di cronaca, attualità, politica, intrattenimento, salute, tecnologia e sport (link diretto alla fonte in calce a questo articolo). Ecco cosa è stato pubblicato dalla Redazione lo scorso 25 febbraio nella sezione Dal mondo.

Calze pelose anti-stupro

Donne, quante volte vi siete ritrovate a voler delle gambe che somiglino più a quelle del vostro uomo, ma purtroppo non avete mai abbastanza tempo per lasciare che i peli crescano naturalmente? Come? Mai? Beh, qualora invece ci aveste pensato almeno una volta nella vita, forse dovreste considerare l’idea di acquistare un paio di calze che renderanno le vostre gambe esageratamente pelose.

calze pelose

Chi non vorrebbe indossare queste inquietanti e realistiche calze piene di peli? Magari siete stufe di avere sempre le gambe liscissime!

Bene, in questo caso sappiate che grazie al negozio “Cool Mania”, è possibile acquistare queste pratiche e comode calze anti-sesso, anche se purtroppo attualmente per qualche assurdo motivo, sono completamente esaurite le scorte in negozio. Pare infatti che le particolari calze siano letteralmente andate a ruba nelle ultime settimane, rendendo il prodotto al momento praticamente introvabili.

collant pelosi

Se siete quindi interessate all’acquisto ma non volete aspettare che il negozio venga rifornito, vi consigliamo di dare un’occhiata anche ai leggings pelosi che servono sostanzialmente allo stesso scopo disponibili su Amazon.

leggins pelosi

Acquisterete queste calze? Inutile dire che vogliamo poi sapere la vostra tra i commenti, magari con in allegato la foto a riguardo!

Noi2 pensiero

Quando si pensa di aver visto e sentito le cose più strane al mondo, ci si rende conto che non c’è limite all’immaginazione… E poi ci sentiamo dire che i nostri calzini anti-spaiamento sono un’idea idiota per far spendere soldi, che sono il trionfo dell’inutile, che di fronte alla nostra invenzione il genere umano merita l’estinzione… Invitiamo questi sapientoni a digitare “invenzioni inutili” sul loro browser e poi a farsi avanti 🤷‍♂️

N.

Le Noi2 sempre in coppia trovi qui 👉 Calze Noi2 

 

Fonte: aciclico.com del 25/02/2020

Leggi l’articolo originale qui ▶️ Le calze pelose esistono davvero![/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column]

[/vc_column][/vc_row]

Il calzino spaiato – Mostra a Santa Maria Maggiore (VB)

Il calzino spaiato, l’originale mostra al Vecchio Municipio di Santa Maria Maggiore (VB)

Ha raccolto oltre tremila visitatori in soli undici giorni l’originale mostra allestita nelle sale del Vecchio Municipio di Santa Maria Maggiore. “Il calzino spaiato” rimarrà visitabile tutti i fine settimana fino al 1° marzo 2020.
Da un’idea curiosa è nata la mostra pensata dall’amministrazione di Santa Maria Maggiore per arricchire ulteriormente le vacanze natalizie dei numerosi turisti e villeggianti che hanno scelto ancora una volta il capoluogo della valle dei pittori.

Negli undici giorni di apertura durante le feste, dal 27 dicembre al 6 gennaio, sono stati oltre 3.000 i visitatori che hanno popolato le sale espositive del Vecchio Municipio per scoprire la divertente mostra “Dalla calza al calzino spaiato il passo è breve. Storia della calza e della sua sparizione in lavatrice”.

La mostra

Tra allestimenti scenografici e buffe perlustrazioni nel mondo delle calze, l’esposizione curata da Monica Mattei, responsabile dell’ufficio turismo e cultura del Comune di Santa Maria Maggiore, regala certamente molti sorrisi, ma non solo. La mostra, infatti, prende avvio con un approfondimento storico curato dalla studiosa Elena Poletti, con una piccola ricostruzione dell’archeologia delle calze e un excursus sugli indumenti utilizzati fin dall’antichità.

I visitatori sono dunque accompagnati lungo un percorso che prende avvio con i primi antenati delle calze, i calzoni abbinati a calzature imbottite indossati dall’Uomo dei Ghiacci, il famoso Öetzi rinvenuto sulle montagne dell’Alto Adige, fino a giungere ai nostri giorni e ai misteri della calza e della sua sparizione… in lavatrice.
La coinvolgente esposizione sarà visitabile, a ingresso libero, tutti i weekend fino a domenica 1 marzo, dalle ore 16 alle ore 18.30.

Noi2 pensiero

I calzini sono dispettosi e si spaiano: il problema è così diffuso che c’è addirittura chi ha pensato di allestirci una mostra! Per completezza d’informazione, però, faremo una segnalazione alla curatrice dell’esposizione per avvisarla che le calze 2.0 sono arrivate. Chissà, magari il prossimo anno ci riserveranno un’istallazione con la dicitura: Fatte alla vecchia maniera in modo nuovo.

Puoi averle qui 👉 Shop Noi2

N.

Fonte: ossola24.it del 8/01/2020

Leggi l’articolo completo qui ▶️ Mostra del calzino spaiato

Calzini, boxer e canottiere. Manuale di sopravvivenza per l’intimo maschile

Calzini, boxer e canottiere. Manuale di sopravvivenza per l’intimo maschile

Ecco, ci risiamo: sei alla disperata ricerca di un regalo per il tuo partner

Quest’anno eri anche in anticipo e avevi deciso di prenderlo in contropiede comprandogli quello che è tipicamente un dono che fanno gli uomini alla propria compagna: l’abbigliamento intimo.
Poi magari, soddisfatta di questa prima idea, l’avevi accantonata in attesa che arrivasse il momento di acquistarlo. Oppure ti eri spinta un po’ più in là, con una selezione più precisa.

Prima avevi preso in considerazione i calzini

Ma poi avevi anche pensato: quelli in cotone non li porta, quelli in spugna sì, ma magari ne vorrebbe un tipo particolare per fare sport, quelli in filo di scozia sono troppo costosi…ok forse i calzini è meglio di no. E poi, di che colore li prendo? Neri vanno sempre bene: sono eleganti, ideali al lavoro quando, rimanendo seduti alla scrivania, il pantalone si alza e lascia scoperta la caviglia. Oddio, ma allora forse sarebbe meglio buttarla in ridere, andando sull’eccesso opposto, con un calzino colorato o dalle fantasie imbarazzanti, come quelli che porta spesso Justin Trudeau, il primo ministro del Canada. Potrebbe essere. Ma quanto lunghi? Calzini o calzettoni? Alla caviglia, mezzo polpaccio o sotto il ginocchio? Fare un regalo non dovrebbe essere così problematico…

Proviamo allora con la maglietta intima

Ma anche qui lo stesso problema. Bianca? Nera? In cotone? Maniche corte o canottiera? Poi magari la maglietta la usa come pigiama e nel giro di un anno finisce che diventa uno straccio buono solo per pulire i mobili. E della canottiera non ne parliamo. A Ryan Gosling e Matthew McConaughey stanno sicuramente bene, ma il rischio di veder crollare quest’immagine tanto hollywoodiana quanto falsa c’è. Ok, anche la maglietta da sotto è scartata.

Andiamo su un regalo sempre valido allora: il pigiama

Si, appunto… troppo valido. Ormai è il terzo che gli regali. Ormai dovresti saperlo che tanto usa sempre quella maglia intima che gli hai regalato qualche anno fa e che ormai è talmente consumata che ci si potrebbero solo fare stracci per la polvere se non si ostinasse a usarla notte dopo notte (estate e inverno) reclamandone la mancanza quando è a lavare, e lamentandosi quando minacci di destinarla a nuovo uso “Come stracci? Ma se è nuova? Piuttosto la camicia di seta che ho comprato per il matrimonio di tua sorella!”. E anche il pigiama l’abbiamo scartato.

E poi, l’illuminazione: le mutande!

Di quelle c’è sempre bisogno. Ne usa un paio al giorno (si spera), magari 2 se fa sport e suda molto. Non c’è sicuramente il rischio di esagerare con la quantità di mutande. Ok, la accendiamo. A questo punto, soddisfatta, sei andata in un negozio di intimo, dove una commessa entusiasta ti ha chiesto, con uno smagliante sorriso a trentadue denti: “Slip, boxer o…”. Forse stava per dire shorts, ma non lo sapremo mai perché di fronte allo sguardo gelido che ti si è dipinto in faccia si è interrotta non sapendo che dire.

Non ci avevi proprio pensato. Era così ovvio. E adesso sei sotto shock, come quando si scopre quella cosa di Babbo Natale da piccoli; e proprio non te lo ricordi cosa usa di solito. Ti sembra che preferisca i boxer, ma ti ricordi chiaramente anche di quegli slip bianchi che a te fanno tanta tristezza ma a lui piacciono un sacco. La situazione precipita. La commessa ti incalza: “Guardi, intanto le faccio vedere l’ultimissimo modello di boxer ultraleggero, ultracontenitivo, ultratraspirante…”: ultracostoso insomma. E tu ti fai prendere dall’ansia, la confusione attorno a te aumenta e scappi dal negozio.

Noi2 pensiero

Questo articolo ci ha voluto scherzare sopra, ma le calze antispaiamento possono davvero risolvere la situazione. Non è poi così scontato che lui indossi entrambi i calzini uguali o che peschi dal cassetto ogni calza corrispondente alla propria gemella, giusto? E allora, affinché il regalo per LUI non rischi di diventare un problemone, acquistare sul nostro sito evita giri inutili e perdite di tempo, e lo puoi fare direttamente da casa o dall’ufficio, nel tempo di una pausa caffè. Scegliere il modello giusto non sarà così difficile: sul nostro Shop Noi2 trovi calze classiche, quelle che si indossano sotto un vestito o sotto un abbigliamento casual. Devi solo ricordarti se lui le preferisce lunghe o corte, e poi scegliere un colore scuro: nero, antracite, blu scuro, testa di moro o bordeaux. E fai un regalo originale e utile a tutta la famiglia: davvero una scelta vincente! Entra nello Shop 👉 Shop Noi2

N.

Fonte: donnaglamour.it del 12/11/2019

Leggi l’articolo completo qui ▶️ Donnaglamour.it/regalo-da-uomo/lifestyle

 

Moda uomo: errori di stile da evitare

Moda uomo: errori di stile da evitare per vestire con classe

Dai calzini bianchi, alla camicia a maniche corte e la polo con il colletto sollevato: all’altro sesso piace soprattutto la praticità, la volontà di essere comodi a ogni costo, ma spesso va a discapito del buon gusto e si rischia di rovinare l’outfit

La moda uomo è spesso soggetta a libera interpretazione: anche se gli stilisti e i brand danno un’indicazione, ognuno è costumista di se stesso.

Anche se molti errori sono dovuti alla disattenzione, tuttavia, è giusto sottolineare che molte cadute di stile nella moda uomo sono spesso volontarie: nella classifica di oggi troneggia la magica camicia a maniche corte, indumento adorato da un certo Far East in vacanza nel Bel Paese e non disdegnato da ingegneri e matematici nostrani, soprattutto per l’annesso taschino applicato in cui custodire gli indispensabili strumenti del mestiere.

In penultima posizione campeggia il nodo lasco della cravatta, tanto amato dai gentiluomini che soffrono di asfissia, seguito, in coda alla classifica, dal mitico infradito in città.

Ma vediamo gli altri orrori nella classifica delle cadute di stile degli uomini.

I calzini bianchi

Nella moda uomo, i calzini bianchi sono come la kryptonite per Superman: letali. Sono spesso associati ai turisti tedeschi in vacanza nel nostro Paese ma non mancano gli italiani che apprezzano questo accessorio.

Lanciati come tendenza della moda maschile, le calze bianche si vedono sempre più spesso nelle foto e nelle Instagram stories degli influencer, che li sponsorizzano sui propri social network, rigorosamente brandizzati. Tuttavia, non tutte le tendenze possono essere assecondate da chi ama l’eleganza e la classe, di cui i calzini bianchi sono l’esatto contrario.

Perché? Perché stanno male con tutto e si fanno notare a decine di metri di distanza. E non importa con cosa li indossate, siano pantaloni lunghi, shorts o bermuda: per la moda uomo, i calzini bianchi andrebbero sempre evitati.

(Fonte: brindisireport.it del 16/10/2019 – Articolo di Fabiana Agnello)

Leggi gli altri orrori di stile nell’articolo completo qui ▶️ Errori di stile da evitare

Noi2 pensiero

Non tutti gli uomini sono appassionati di moda ma non c’è bisogno di seguire le ultime tendenze per apparire quantomeno presentabili. L’abito non fa il monaco? Forse! Ma… non è la prima impressione quella che conta? Ecco, queste frasi fatte, questi luoghi comuni ci comunicano qualcosa. Non fare finta di aderire a una corrente piuttosto che a un’altra, perché la sintesi è: non è l’abito che fa il monaco, ma dare una buona impressione concede sicuramente possibilità in più che altrimenti non sarebbero concesse.

Un ultimo pensiero domestico: in casa cerca di evitare la sciatteria. Mogli e compagne ringrazieranno… E comunque meglio tenersi pronti nel caso in cui la vicina bussi alla porta 😉

A.

Hai sognato calze o calzini? Ecco cosa significa…

[vc_row][vc_column][vc_separator color=”orange”][vc_column_text]

Calze Noi2 ad Avanti un Altro

[/vc_column_text][vc_video link=”https://youtu.be/wm5p_znwh_g” el_width=”60″ el_aspect=”43″ title=” Calze Noi2 ad Avanti un Altro… guarda la reazione di Paolo Bonolis…”][vc_column_text]

“Bravooo, lei ha reso un servigio alle donne”

Paolo bonolis

[/vc_column_text][vc_separator color=”orange”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]Hai sognato calze o calzini? Ecco cosa significa…

Hai sognano calze o calzini? Innanzitutto una piccola differenza c’è, in genere per calzini si intendono quelli usati dagli uomini e per calze quelle usate dalle donne. Sognarli può avere significati diversi. In generale sognare calze o calzini rappresenta fiducia, normalità, abitudine consolidata e sta ad indicare che il sognatore tende ad essere una persona fin troppo comprensiva e flessibile, cedendo ai desideri altrui. Può anche rappresentare una richiesta di protezione o di calore umano. Abbiamo collezionato una lunga serie di interpretazioni di cui trovi i link diretti della fonte al fondo di questo articolo.

Se ti è capitato di sognare calze e calzini, ti consigliamo di scorrere fra i vari significati. Può darsi ci sia anche quello che stai cercando!

Hai sognato di indossare calze

Significa che nella vita quotidiana sei aperto, sincero e soprattutto altruista. Infatti, prima di guardare alle tue esigenze e necessità, guardi quelle degli altri. Potrebbe essere in arrivo una buona e importante notizia. Sognare di indossare con difficoltà delle calze può indicare che, nonostante tu sia in disaccordo con il/la coniuge riguardo ad un problema serio, alla fine riuscirai a metterti d’accordo.

Hai sognato un calzino solo/calze spaiate (con Calze Noi2 non capita)

Potrebbe presagire separazione dal partner oppure che tu stia attraversando un periodo di forte rabbia che ti potrebbe portare anche a colpire alle spalle qualcuno. Rappresenta disequilibrio, fatica, solitudine, abbandono e sofferenza. Ti manca qualcosa e devi correre subito ai ripari. Se questo è un sogno che si materializza nella realtà (perdi un calzino o fatichi a ricomporre le coppie giuste dopo il lavaggio) ti serve la nostra Guida alla sopravvivenza della coppia. La scarichi gratis 😃

[/vc_column_text][vc_column_text]Hai sognato di non riuscire a trovare i calzini

Sei confuso, incerto e preoccupato. La realtà è che non sai come affrontare la quotidianità. Intorno a te ci sono persone che ti remano contro, ma nonostante tutto ne uscirai vittorioso.

Hai sognato calze sporche

Ti sei dato tanto da fare per ottenere qualcosa nella vita, a volte è andata bene, altre volte no, ma ora è arrivato il momento di fare un po’ di pulizia.

Hai sognato di lavare calze/calzini

Significa che è ora di apportare qualche cambiamento. Lascia andare ciò che è stato nel passato e cerca di rimettere in ordine le cose per il prossimo futuro.

Hai sognato una calza più piccola dopo essere stata lavata

Indica che dovresti tenerti in forma per questioni di salute.

Hai sognato calze appese/calze stese

Hai voglia di mettere in mostra una parte di te e lo fai senza pensare ai pro e ai contro cui vai incontro.

Ti serve un po’ di Praticità.

Hai sognato di regalare calze

Significa che sei disposto ad andare incontro alle esigenze di una persona in difficoltà, sia che si tratti di lavoro che di amore.

Ti serve l’idea giusta per qualcuno che ha già tutto? Prova qui 👉 Idea Regalo Originale[/vc_column_text]

[vc_column_text]Hai sognato calze o calzini a righe

Hai bisogno di prenderti cura di te stesso e di trovare linearità e ordine nella tua vita. Che ne dici di queste?

Hai sognato calze o calzini bianche

Significa che ami le cose semplici, tuttavia il tuo modo di vedere la vita è nettamente diverso da quello che gli altri si aspettano da te. Nel caso servissero… 👉 Calze color perla

Hai sognato calze o calzini colorate

Ti piace provocare ma anche divertire. Vuoi gli occhi su di te perché sei consapevole delle tue qualità. Le calze del tuo sogno assomigliavano a queste?

Hai sognato calze o calzini a grigie

Va e non va. È un periodo di ricerca di equilibrio. Comunque il grigio è sempre un must!

Hai sognato calze o calzini di cotone

Non è sicuramente un periodo di fasti, ma almeno puoi contare su qualcosa di certo, come la tua semplicità. Cerca di sfruttarla.

Hai sognato calze o calzini di lana

Hai bisogno di sentire calore intorno a te. È un periodo un po’ così, ma non fossilizzarti in casa.

[/vc_column_text][vc_column_text]

Hai sognato calze o calzini da bambino

È ora di godere di un po’ di leggerezza, serenità e divertimento.

Hai sognato calze o calzini da neonato

Significa che hai voglia di cambiamenti radicali. Chissà, forse è arrivato il momento di allargare le prospettive di vita famigliare.

Hai sognato calze o calzini della Befana

Questo sogno rappresenta positività. Un lato del tuo carattere sta emergendo e, anche se potrebbero esserci situazioni che ti sembrano negative, in realtà queste stesse situazioni rappresentano un punto di partenza verso la positività.

Hai sognato calze o calzini bucate

Nonostante tutto l’impegno che ci metti, c’è sempre qualcosa che non va per il verso giusto. Certo, mascheri bene le tue sofferenze e le tue difficoltà, ma forse è meglio correre ai ripari.

Sogna ad occhi aperti!

Non abbiamo interpretato ciò che hai sognato? Allora sogna ad occhi aperti con le calze uomo anti-spaiamento!

Le trovi qui 👉 Calze Noi2 anti-spaiamento

Qui invece trovi i blog da consultare per approfondire cosa significa sognare calze:

▶️ https://romoletto.altervista.org/calzini-calze-interpretazione-dei-sogni/

▶️ https://invitaveritas.altervista.org/cosa-significa-sognare-calze/[/vc_column_text][/vc_column][vc_column][/vc_column][/vc_row]

Intimo uomo ammazza-desiderio

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Giarrettiera e reggicalze da uomo: quando l’utilità ammazza il desiderio

Dura la vita dell’uomo costretto a indossare camicie, pantaloni, calze anche d’estate. Avvilito dall’alone di ascelle miserabili, il lavoratore obbligato all’opprimente tripletta non ha nulla per contrastare l’inevitabile effetto della temperatura percepita. Se la donna scopre braccia, indossa gonne e va giù di freschi sandaletti, lui niente… Suda e basta, condannato com’è alla disgrazia del “completo-per-l’ufficio”.

Vietato infierire

Spietato è chi fa notare l’imbarazzante conseguenza di tanto disagio: l’argomento ‘intimo maschile’ va trattato con delicatezza quando si comprende la difficoltà di assolvere un onere che – se ammette una deroga – è solo verso cravatte e giacche. Ma per quanto si possa essere empatici nei confronti di indossatori sudaticci, non si può soprassedere sulla trovata scovata nella nicchia degli accessori da uomo in vendita online.

Perché leggere “Giarrettiera Bretelle Uomo con Reggicalze Antiscivolo e Cinturini Regolabili” accanto alla foto di un modello che, con le brache calate, mostra cosa potrebbe nascondersi sotto strati e strati di tessuto, non lascia indifferenti. E a niente serve il fine nobile dell’originale accessorio che, se pure è stato concepito per far apparire impeccabile il suo utilizzatore, diventa un formidabile anestetico contro ogni pulsione erotica femminile, castrata sul nascere quando l’occhio cade sull’infame stratagemma. E allora ovvio che poi viene da pensare: “Meriti di sudare in eterno, bello mio”.

Giarrettiera e reggicalze da uomo, a cosa servono

L’accessorio è descritto come “il segreto meglio custodito nella moda maschile”, utile per l’uomo stanco di badare sempre a che camicie e magliette non strabordino dai pantaloni. Ma c’è di più: l’ulteriore profitto sta pure nella clip di metallo che arriva giù fino al calzino e lo tiene ben teso contro l’insorgere di brutte pieghette. Un video dimostra la convenienza riprendendo i momenti in cui l’accessorio potrebbe essere benedetto dal potenziale acquirente: un’impegnativa partita a biliardo, un’incauta stiracchiata, il tifo esagitato durante una partita. Tutte situazioni, insomma, in cui la mutanda dall’elastico sformato potrebbe apparire all’improvviso e magari smascherare i morbidi rotolini dell’addome rassegnato.

(Fonte: Today del 17/07/2019 – Articolo di Donatella Polito)

Leggi l’articolo completo qui ▶️ Giarrettiera reggicalze uomo.

Noi2 pensiero

A distanza di 2 anni dal lancio sul mercato, pare che la giarrettiera ‘a rovescio’ abbia soddisfatto diversi avvocati, manager, camerieri e professori; tutte professioni costrette ad un look impeccabile. La moda uomo non smette mai di stupirci. Dopo il lancio dei collant da uomo, velati o coprenti, ecco le autoreggenti…. Sul fronte collant da uomo restano ancora tanti interrogativi irrisolti; sulle autoreggenti, invece, almeno il discorso utilità non fa una piega. E nemmeno la camicia! Ma la domanda resta una sola: c’è qualcuno là fuori disposto a imbalsamarsi fra giri di bretelle, clips e cinturini?[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_cta h2=”Calze Noi2 le uniche che non si spaiano più” color=”orange” add_button=”bottom” btn_title=”Shop” btn_color=”orange” btn_size=”lg” btn_link=”url:https%3A%2F%2Fwww.calzenoi2.com%2Fshop%2F|title:Shop||”]Le nostre calze grazie al nostro brevetto non si spaiano più, risparmi tempo e ti semplificano un po’ la vita…

Scopri come funzionano clicca qui[/vc_cta][/vc_column][/vc_row]

Non trova mai i calzini? Non è colpa sua!

Non trova mai i calzini? Non è colpa sua! Lo dice la scienza.

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Diverse ricerche hanno appurato cosa c’è effettivamente dietro la difficoltà degli uomini di trovare gli oggetti, anche quando sono sotto il loro naso.

È una delle scene più comuni nelle famiglie italiane (ma non solo, immaginiamo): un marito o un figlio chiedono alla mamma dove si trova qualcosa, la cercano ma non la trovano, lo chiedono di nuovo, si alza la mamma e l’oggetto “scomparso” misteriosamente viene fuori in pochi secondi.

Gli uomini, grandi o piccoli che siano, sembrano avere questa strana tendenza a “non trovare gli oggetti“, anche quando si trovano sotto il proprio naso o comunque esattamente dove gli era stato indicato: potrà sembrare un luogo comune trito e ritrito, ma siamo certi che chi legge avrà vissuto almeno una volta nella vita questa situazione, da una parte o dall’altra.

Come mai gli uomini non trovano mai i calzini e gli oggetti? La prima risposta, quella più immediata, è che sono pigri e non hanno voglia di cercare. Questa però sarebbe una generalizzazione poco intelligente: a quanto pare, per rispondere alla domanda, dobbiamo rivolgerci alla scienza.

Questione di visione periferica

Diverse ricerche che sono state condotte negli anni (e riassunte ad esempio nel lavoro di due celebri psicoterapeuti australiani, Allan e Barbara Pease) hanno concluso che le donne sviluppano una visione delle cose periferica, quindi che permette loro di vedere ciò che le circonda a 45° dal proprio centro visivo (e in casi estremi fino a 180°), mentre gli uomini sono più abili a percepire cose lontane e in movimento, ma già a 45° la loro visione periferica è sfocata.

Questa differenza può essere un’eredità preistorica, dei tempi in cui le donne rimanevano a casa con il compito di difendere la casa, i figli, i campi, mentre gli uomini andavano a caccia per procacciare il cibo. La donna avrebbe quindi affinato quel tipo di visione per essere una “guardia” più efficiente, mentre l’uomo avrebbe avuto più bisogno di una vista acuta e di riflessi pronti per cacciare la preda.

Insomma, se il marito o il figlio non trova mai i calzini o lo shampoo in bagno, non perdete la pazienza… a quanto pare non è colpa loro!

(Fonte: Supereva del 24 maggio 2019)

Leggi l’articolo completo qui ▶️ Non trova mai i calzini? Non è colpa sua: lo dice la scienza.

Noi2 pensiero

D’ora in avanti gli uomini non andrebbero rimproverati se sono distratti e non si accorgono del nuovo taglio di capelli della moglie o sembrano persi davanti al frigorifero aperto e soprattuitto se non trovano i calzini.. Tutto normale: lo dice la scienza. C’è però una scena diversa cui la scienza non sa dare spiegazione: quella che ti vede ricercare affannosamente nel cassetto il calzino gemello di quello che stai tenendo in mano… Ovviamente al mattino quando hai i minuti contati per prepararti e uscire di casa. Sulla perdita del calzino gemello la scienza non si pronuncia. Ma noi sì! Noi sappiamo come rendere la tua quotidianità più semplice e divertente con calze che coniugano estetica, innovazione e alta qualità. Dai un’occhiata alle uniche calze che resistono alle divisioni, in barba alla scienza e alla visione periferica ereditata dai nostri antenati. Le trovi qui ➡️ Noi2 Shop.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column]

[/vc_column][/vc_row]

Preparatevi, sta tornando l’era del calzino bianco elegante

La calza elegante da uomo della primavera estate 2019 non è soltanto bianca, è spesso anche di spugna. Se devi infrangere uno dei tabù più duri a morire nel menswear, tanto vale farlo fino in fondo.

Eppure il calzino bianco, di spugna o in filo di cotone, non è sempre stato un tabù assoluto dello stile maschile. Lo indossavano gli uomini eleganti degli anni 30 e 40, come l’inappuntabile Cary Grant, i musicisti rockabilly e i loro imitatori, da Elvis in giù, e soltanto dopo una lunga stagione di abbinamenti con i pantaloni sartoriali i calzini bianchi sono scesi nella graduatoria degli accessori eleganti, diventando patrimonio dell’umanità sportiva.

Oggi che si può tutto, i calzini bianchi tornano a spiccare sotto completi e pantaloni eleganti neri o grigi, appena visibili sotto un orlo classico o vistosi grazie a pantaloni a sigaretta alti alla caviglia. E così dopo le ciabatte, le infradito e altri amori inconfessabili dello stile, anche i calzini bianchi hanno la loro rivincita.

Molti credono sia una conquista recente, un modo come un altro per sentirsi unici, ma è solo perché la moda ha la memoria corta, e si è già indossato di tutto anche quando non lo sappiamo.

(Fonte: Esquire del 6/05/2019 – Articolo di Giuseppe Rinaldi)

Leggi l’articolo completo qui ➡️ Calze uomo eleganti bianche estate 2019

Noi2 pensiero: solo Michael Jackson poteva indossare un pantalone di qualsiasi colore con dei calzini bianchi, per di più di spugna. Per i comuni mortali, il calzino bianco non è un indumento, né tantomeno un capo di biancheria intima. È un’arma non convenzionale, è un selettore della razza umana, è un anticoncezionale. Come il gambaletto in nylon color carne per la donna.