Il calzino spaiato, l’originale mostra al Vecchio Municipio di Santa Maria Maggiore (VB)

Ha raccolto oltre tremila visitatori in soli undici giorni l’originale mostra allestita nelle sale del Vecchio Municipio di Santa Maria Maggiore. “Il calzino spaiato” rimarrà visitabile tutti i fine settimana fino al 1° marzo 2020.
Da un’idea curiosa è nata la mostra pensata dall’amministrazione di Santa Maria Maggiore per arricchire ulteriormente le vacanze natalizie dei numerosi turisti e villeggianti che hanno scelto ancora una volta il capoluogo della valle dei pittori.

Negli undici giorni di apertura durante le feste, dal 27 dicembre al 6 gennaio, sono stati oltre 3.000 i visitatori che hanno popolato le sale espositive del Vecchio Municipio per scoprire la divertente mostra “Dalla calza al calzino spaiato il passo è breve. Storia della calza e della sua sparizione in lavatrice”.

La mostra

Tra allestimenti scenografici e buffe perlustrazioni nel mondo delle calze, l’esposizione curata da Monica Mattei, responsabile dell’ufficio turismo e cultura del Comune di Santa Maria Maggiore, regala certamente molti sorrisi, ma non solo. La mostra, infatti, prende avvio con un approfondimento storico curato dalla studiosa Elena Poletti, con una piccola ricostruzione dell’archeologia delle calze e un excursus sugli indumenti utilizzati fin dall’antichità.

I visitatori sono dunque accompagnati lungo un percorso che prende avvio con i primi antenati delle calze, i calzoni abbinati a calzature imbottite indossati dall’Uomo dei Ghiacci, il famoso Öetzi rinvenuto sulle montagne dell’Alto Adige, fino a giungere ai nostri giorni e ai misteri della calza e della sua sparizione… in lavatrice.
La coinvolgente esposizione sarà visitabile, a ingresso libero, tutti i weekend fino a domenica 1 marzo, dalle ore 16 alle ore 18.30.

Noi2 pensiero

I calzini sono dispettosi e si spaiano: il problema è così diffuso che c’è addirittura chi ha pensato di allestirci una mostra! Per completezza d’informazione, però, faremo una segnalazione alla curatrice dell’esposizione per avvisarla che le calze 2.0 sono arrivate. Chissà, magari il prossimo anno ci riserveranno un’istallazione con la dicitura: Fatte alla vecchia maniera in modo nuovo.

Puoi averle qui 👉 Shop Noi2

N.

Fonte: ossola24.it del 8/01/2020

Leggi l’articolo completo qui ▶️ Mostra del calzino spaiato