Le calze sono uno dei pezzi più interessanti dell’abbigliamento maschile, ma se non le sai coordinare bene mandano letteralmente all’aria anche l’outfit più bello. Ecco perché abbiamo redatto una guida che ti aiuterà ad abbinarle: dalla regola generale a come infrangerla. Altrimenti sai che noia?

La regola generale

Oggi vediamo in cosa consiste la regola generale. Si tratta di una regola che ti mantiene nella zona di comfort e che non ti fa commettere errori. Quando non sai se abbinare il colore della calza alla scarpa o al pantalone, segui questa regola e sarai salvo. La regola generale dice che:

la calza deve essere del colore del pantalone, meglio se di una tonalità più scura.

Questo crea continuità dal pantalone verso la scarpa, evitando uno stacco violento dal colore del pantalone al colore della scarpa. Inoltre, abbinare la calza al colore del pantalone farà sembrare la gamba più lunga.

Quando è consigliabile seguire la regola generale

Questa regola si applica bene quando l’abbigliamento è classico, elegante e soprattutto nell’abbigliamento business: ci sono situazioni in cui è di fatto impossibile indossare calze colorate, come ad esempio in ambienti formali oppure ad un funerale. In queste circostanze non c’è spazio per inserire la fantasia e il tuo tocco personale.

In occasioni informali, invece, si può giocare e divertirsi con colori e fantasie, rispettando i criteri del buon gusto. Il prossimo mese ti mostreremo come è possibile inserire calze più colorate nel tuo abbigliamento.